Spiegazione del piano aziendale per il visto E2

Business plan visto E2, sai di cosa si tratta? È un tipo di visto di immigrazione che viene rilasciato per consentire a un singolo investitore di entrare e lavorare negli Stati Uniti. È per la durata dell’investimento che controlleranno, mentre sono negli Stati Uniti. Il visto E2 deve essere riemesso ogni due anni. In linea di principio non c’è limite al numero di volte che può essere rinnovato. Problemi comuni con questo tipo di visto riguardano la compilazione di un accurato piano aziendale per l’immigrazione. Una soluzione a questo può essere l’utilizzo di un servizio che ti aiuti a creare il tuo business plan.

Requisiti del piano aziendale per l’immigrazione

Perché potresti aver bisogno di un business plan per il visto E2? Trasferirsi negli Stati Uniti per avviare un’attività in proprio è una prospettiva interessante, che offre l’accesso al mercato più grande del mondo. Gli investitori e gli imprenditori possono essere scoraggiati dai requisiti delle “grandi imprese” della carta verde EB-5 che richiedono un investimento di $ 1.000.000. Il visto per investitori del trattato E2 è un’opzione molto più accessibile. La soglia minima di $ 15.000 significa che molte più persone possono candidarsi con successo. I requisiti principali per essere approvati per un visto E2 e scrivere un business plan E2 soddisfacente sono i seguenti. Innanzitutto, la tua nazionalità. Il tuo paese di origine deve avere un trattato con gli Stati Uniti. La maggior parte delle nazioni occidentali e molti paesi dell’Africa, dell’Asia e del Medio Oriente sono nell’elenco dei trattati approvati. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha un elenco completo di queste nazioni. Avrai bisogno di investimenti. Devi aver già investito in un’azienda con sede in America o essere in procinto di investire attivamente. Per fare ciò, è necessario dimostrare il possesso legale e il controllo dei fondi necessari. Acume negli affari. È necessario dimostrare le competenze aziendali applicabili in modo che il governo ritenga che l’attività sia redditizia. Questa potrebbe essere un’esperienza educativa o lavorativa. Dimensione del tuo investimento. Questo deve essere sostanziale, cioè oltre il minimo di $ 15.000. La tua attività deve essere quella che fornisce lavoro. Dimostrare questo prevede di assumere personale in futuro. Rientro nel paese di origine. Sebbene il visto possa essere rinnovato a tempo indeterminato, devi dimostrare la volontà di tornare nel tuo paese di origine dopo la scadenza firmando una dichiarazione in cui dichiari che intendi farlo, se il tuo business plan per il visto E2 e Piano aziendale EB5 avere successo e consentire l’accesso in primo luogo.

Problemi nella stesura di un piano aziendale Visa E2

Scrivere un business plan può avere insidie e problemi. Di seguito sono riportate alcune delle domande più comuni poste dai candidati e relative soluzioni pratiche. “Qual è l’investimento minimo E2?” Questa è la domanda principale che viene posta quando si richiede un business plan per il visto E2. L’investimento deve essere “sostanziale” in relazione ai costi associati alla creazione dell’impresa. Se l’importo totale richiesto per avviare l’attività è basso, puoi effettuare un investimento iniziale di $ 50.000. Questo potrebbe essere suddiviso in $ 15.000 spesi e $ 35.000 in capitale circolante. La domanda successiva che spesso viene posta è: “posso usare la mia casa come spazio di lavoro per una domanda di visto per un piano aziendale E2?” Un contratto di locazione commerciale non è un requisito all’interno del business plan E2 Visa. Tuttavia, si consiglia a un investitore richiedente di ottenere un contratto di locazione per spazio ufficio in quanto senza di essa il servizio consolare potrebbe dubitare che l’attività sia sufficientemente seria. Infine, “devo spendere soldi per la mia attività prima che il mio visto venga approvato?” Sì, dovrai spendere capitale e fare investimenti nella tua attività prima di completare la domanda. Il visto per affari E2 è per gli investitori nelle fasi finali del lancio di un’impresa. Sebbene investire prima di richiedere il visto comporta dei rischi, è un rischio che non può essere evitato, sebbene possa essere mitigato. Puoi presentare nuovamente domanda immediatamente se il tuo domanda è rifiutata. Immigration Business Plan può rispondere a tutte le tue domande sulla richiesta e l’ottenimento di un visto per affari E2.

Ottieni un business plan per il visto E2 dagli specialisti del business plan per l’immigrazione

Immigration Business Plan sono specialisti in visti di immigrazione. Abbiamo contribuito a garantire quasi 1000 visti d’affari completati per aziende e privati negli ultimi dieci anni. Siamo una società di consulenza aziendale a livello nazionale, con uffici a New York, Miami e a livello internazionale a Londra. Siamo esperti nell’aiutare a completare un business plan per i visti E2, così come i business plan per i visti E-1, L-1A, L1-B e H-1B. Se ti stai trasferendo negli Stati Uniti e hai bisogno di un EB-5 o di un altro piano aziendale per l’immigrazione, chiamaci oggi al numero +1 (646) 612 7572. Visita https://www.immigrationbusinessplan.com/ per i dettagli sui nostri uffici di New York, Miami e Londra, oppure inviaci un’e-mail a info@staging-immigrationbusinessplancom.kinsta.cloud se hai domande.

I NEED HELP TO PREPARE MY VISA APPLICATION

Open chat